Durata della carica energetica

Una volta che l’acqua è stata caricata, la durata della carica energetica è illimitata. Ci sono tuttavia, nella vita di tutti i giorni una serie di fattori che influiscono sulla carica e che gradualmente ne diminuiscono l’efficacia.

Se una bottiglia d’acqua energizzata viene esposta a fonti elettromagnetiche o messa nelle vicinanze di apparecchiature elettriche, lentamente diminuirà la sua carica di energia sottile.

Ambienti energeticamente negativi possono ulteriormente diminuire la durata della carica energetica dell’acqua. Test su acqua in bottiglia in ambiente domestico, esposte alla vicinanza di elettrodomestici di uso comune (frigo, microonde, televisione) hanno dimostrato che dopo una settimana di tempo, la carica dell’acqua era ancora al 70%.

Un metodo per riportare la carica di energie sottili a livelli massimali, oltre a utilizzare le cards, è quello di aggiungere un tappino d’acqua caricata e mescolarlo all’acqua non più carica al massimo. È sufficiente una proporzione di 1/100 e scuotere la bottiglia energicamente, per ripristinare il livello vibrazionale al massimo.

Lascia un commento